I giorni dell’abbandono

Di Roberto Faenza con Margherita Buy, Luca Zingaretti e GoranBregovic
Film in concorso al Festival di Venezia 2005

Trama del film

Olga, una donna serena e appagata, viene abbandonata all’improvviso dal marito e precipita in un gorgo senza fine. La perdita scava caverne profonde. Olga non mangia più, si stordisce, si lascia trascinare sino al fondo più nero e dolente del degrado. Girato principalmente in soggettiva, il film si sviluppa con una trama che potremmo definire un “thriller dell’anima”, carico di stupore e di furore fino a quando anche grazie all’incontro con un musicista serbo, Olga comincerà a ritrovare se stessa.

Trailer ufficiale